Apr25

Ferrari, c’è la vittoria nell’uovo di Pasqua del GP Bahrain: primo Vettel!

news ferrari no responses
ferrari-vettel

No, il capolavoro di Melbourne nella gara di debutto stagionale non è stata cosa fortuita: il Campionato del Mondo di F1 si preannuncia più vivo che mai perché accanto alla Mercedes c’è davvero la Ferrari, che va a prendersi anche il terzo Gran Premio dell’anno – il GP del Bahrain disputato sul circuito del Sakhir – grazie a Sebastian Vettel, autore di una gara magnifica dalla partenza all’arrivo.

Una vittoria frutto di “determinazione, coraggio e un po’ di sana follia”, valori che sono nel dna della scuderia di Maranello: l’ha detto dopo la bandiera a scacchi Maurizio Arrivabene ed è la verità osservando lo svolgersi della gara. Si spengono i semafori e il tedesco, partito dalla terza posizione, trova subito il guizzo per superare Lewis Hamilton e mettersi dietro gli scarichi di Valtteri Bottas partito dalla pole position.

Il pilota del Cavallino è anche il primo ad anticipare il rientro ai box all’undicesimo giro, ritornando in pista e facendo segnare subito il giro più veloce. Pochi istanti dopo avviene un incidente tra Lance Stroll (Williams) e Carlos Sainz (Toro Rosso): entra la safety-car e comincia il valzer dei pit-stop. Mentre Bottas torna in pista alle spalle di Vettel, il suo compagno di squadra commette un’infrazione rallentando Ricciardo all’ingresso nella pit-lane e così gli viene comminata dai commissari una penalità di cinque secondi.

A il t quel punto il tre volte campione del mondo teutonico passa a comandare la gara e lo fa praticamente fino alla fine: il suo principale rivale di quest’inizio di stagione passa provvisoriamente al comando quando Vettel rientra ai box, ma nel momento in cui la scuderia tedesca richiama il suo rappresentante per scontare la precedente penalità si ritrova nuovamente dietro. Malgrado negli ultimi giri vada decisamente più veloce di tutti, è troppo tardi per recuperare: primo Vettel, secondo Hamilton, terzo Bottas.

Premiata la strategia Ferrari, premiata la tattica adottata da pilota e tecnici per battere gli avversari. E ora Vettel è in testa al mondiale dopo tre gare.

Classifica piloti:
1 Sebastian Vettel GER FERRARI 68
2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 61
3 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 38
4 Kimi Räikkönen FIN FERRARI 34
5 Max Verstappen NED RED BULL RACING TAG HEUER 25
6 Daniel Ricciardo AUS RED BULL RACING TAG HEUER 22
7 Felipe Massa BRA WILLIAMS MERCEDES 16
8 Sergio Perez MEX FORCE INDIA MERCEDES 14
9 Carlos Sainz ESP TORO ROSSO 10
10 Romain Grosjean FRA HAAS FERRARI 4
11 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 4
12 Esteban Ocon FRA FORCE INDIA MERCEDES 3
13 Nico Hulkenberg GER RENAULT 2
14 Daniil Kvyat RUS TORO ROSSO 2
15 Pascal Wehrlein GER SAUBER FERRARI 0
16 Antonio Giovinazzi ITA SAUBER FERRARI 0
17 Jolyon Palmer GBR RENAULT 0
18 Stoffel Vandoorne BEL MCLAREN HONDA 0
19 Fernando Alonso ESP MCLAREN HONDA 0
20 Marcus Ericsson SWE SAUBER FERRARI 0

Classifica costruttori:
1 FERRARI 102
2 MERCEDES 99
3 RED BULL RACING TAG HEUER 47
4 FORCE INDIA MERCEDES 17
5 WILLIAMS MERCEDES 16
6 TORO ROSSO 12
7 HAAS FERRARI 8
8 RENAULT 2
9 SAUBER FERRARI 0
10 MCLAREN HONDA 0

About the author:

Lascia un commento

You may use these HTML tags e: attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>